Umberto Eco

La società della rete e i media

Il mondo dei mass media da “Apocalittici e integrati” alla nascita della Rete, dalla dicotomia tra cultura d’élite e cultura popolare al superamento di tale contrasto con Charlie Brown e i Beatles, dalla predilezione per i libri su carta alla mancanza di coscienza da parte degli auditori di essere pubblico di massa, l’intervista offre un ritratto di quello che Umberto Eco è sempre stato prima che scrittore, pensatore e intellettuale: un professore con quel tratto unico di dialogare e ascoltare che caratterizza da sempre questo vero grande “maestro”.

26 Marzo 2014 | Umberto Eco incontra gli studenti dell’Università degli Studi di Milano | Durata 56 minuti

Modera Giovanni Turchetta – Critico Letterario e Direttore del Dipartimento di Scienze della Mediazione linguistica e Studi interculturali

Author: Redazione

Share This Post On