SCULTURA ANTICA
Visita guidata tattile-sensoriale

Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco

Un viaggio dal Vicino Oriente alla Roma della dinastia giulio-claudia attraverso la scoperta di una selezione di pezzi estremamente significativi e dal grande fascino

Il Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco si offre all’esplorazione tattile: un percorso ricco e articolato, che consentirà un viaggio dal Vicino Oriente alla Roma della dinastia giulio-claudia, attraverso la scoperta di una selezione di pezzi estremamente significativi e dal grande fascino.

Il Museo è formato da una prestigiosa collezione di sculture antiche – arte assira, egizia, cipriota, fenicia, etrusca, greco-romana, che Giovanni Barracco, ricco gentiluomo calabrese, donò al Comune di Roma nel 1904.

Il Barone Barracco aveva dedicato la sua vita alla raccolta dei reperti, sia acquistandoli sul mercato antiquario sia recuperandoli dagli scavi che sul finire dell’Ottocento segnarono le trasformazioni urbanistiche di Roma Capitale.

Dal 1948 la collezione è ospitata nel palazzo della Farnesina ai Baullari, elegante edificio cinquecentesco costruito tra il 1520 e il 1523 per il prelato bretone Thomas le Roy, giunto a Roma nel 1494 al seguito di Carlo VIII e attivo nella curia romana sotto i pontificati di Alessandro VI, Giulio II, Leone X e Clemente VII.

 

MERCOLEDI 31 GENNAIO 2018
Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
Corso Vittorio Emanuele 166
Visita guidata tattile-sensoriale gratuita
Prenotazione obbligatoria
Orario: dalle 10:30 alle 13:30
infoline e prenotazioni: 06 06 08

 

Redazione

Author: Redazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.