NON TI PAGO! OMAGGIO A LUCA DE FILIPPO AL TEATRO AMBRA JOVINELLI

All’Ambra Jovinelli dicembre è all’insegna dei De Filippo. Non ti pago!, in scena dal 7 al 17 dicembre 2017, è l’ultima regia di Luca De Filippo per il famoso testo del padre Eduardo. La rappresentazione è un omaggio a Luca De Filippo, attore e regista teatrale scomparso nel 2015. Non ti pago! è uno spettacolo fondato su di una messinscena che rispecchia con puntualità e precisione i tempi teatrale del grande Eduardo De Filippo. La pièce racconta le vicissitudini del gestore di un botteghino del lotto alle prese con la vincita di un suo impiegato che avrebbe ricevuto in sogno il numero vincente proprio dal padre del gestore del botteghino. Il quale, per tale motivo, vuole per sé la vincita asserendo di essere lui il vero destinatario della rivelazione fatta in sogno. Il testo è portato sulla scena dalla compagnia di teatro Luca De Filippo con Gianfelice Imparato, Carolina Rosi, Nicola Di Pinto, Massimo De Matteo, Viola Forestiero, Federica Altamura, Andrea Cioffi, Carmen Annibale, Paola Fulciniti, Gianni Cannavacciuolo e Giovanni Allocca.

Eduardo. In Eduardo De Filippo attività di commediografo e di attore vanno a braccetto. I suoi testi, infatti, sono plasmati sulle sue qualità recitative: la sua gestualità, i suoi ritmi, la sua capacità di improvvisazione sembrano essere elementi imprescindibili delle sue commedie e della loro interpretazione. In Eduardo il teatro napoletano, legato alla tradizione della scena dialettale,  incontra i temi dominanti della drammaturgia contemporanea e in particolar modo trovano spazio le problematiche poste dall’ opera di Pirandello con particolare attenzione all’ instabilità dei sentimenti e degli affetti e all’ incomunicabilità tra familiari. Ovviamente al centro della sua opera vi sono Napoli e la napoletanità, con personaggi dolenti, costretti a combattere la povertà e la miseria, ma ricchi di umanità. Oltre a Non ti pago tra i suoi capolavori Natale in casa Cupiello, con un ingenuo padre di famiglia che vive con gioia infantile il natale e la tradizione del presepe e che proprio durante le feste viene a scoprire i laceranti contrasti che dilaniano la sua famiglia. Scosso dalla rivelazione l’uomo crolla psicologicamente e si avvia alla morte in uno stato di delirio. In Questi fantasmi! un uomo va  a vivere in una casa infestata dai fantasmi e scambia l’amante della moglie per uno spettro, Filumena Marturano è il racconto di una donna che, fingendosi moribonda,  si fa sposare dal proprio amante convincendolo a riconoscere i suoi tre figli dei quali solo uno in realtà lo ha avuto con l’uomo, In Sabato, domenica e lunedì il pranzo domenicale in casa Priore diventa un incubo per l’assurda gelosia del padrone di casa nei confronti della moglie e la sua fantasia di un’ improbabile tresca con un amico della famiglia, ne Le voci di dentro il protagonista scambia la propria immaginazione per la realtà e ipotizza che i suoi vicini di casa abbiano commesso un omicidio. Altri capolavori teatrali di Eduardo sono Napoli milionaria!, Il  sindaco del rione Sanità, Gli esami non finiscono mai.

Il teatro. Costruito per volere dell’impresario Giuseppe Jovinelli, il teatro Ambra Jovinelli si caratterizza per la sua facciata in stile liberty. Progettato dall’ingegnere Ulderico Bencivenga l’edifico mostra un  frontone curvo con volute interrotto da una conchiglia con mascherone, lesene a stucco e cornicione marcapiano dentellato. Il teatro Ambra Jovinelli è l’unico a Roma ad essere edificato in stile liberty. Liberty, stile floreale, art noveau, modernismo, jugendstil: tanti nomi per definire una maniera  artistica nata inizialmente nel campo delle arti applicate e in seguito diffusasi in architettura, pittura e scultura. La linea liberty è spesso curva e arcuata con un andamento ispirato alle forme vegetali e floreali, declinate in una maniera eclettica con accenti neorococò.

Dal 7 al 17 dicembre 2017
Non ti pago!
Teatro Ambra Jovinelli
Via Guglielmo Pepe, 43
Orario: Da martedì a sabato ore 21,00, domenica ore 17,00, sabato 9 dicembre ore 16,30 e ore 21,00
infoline: 06 83082884 – 06 83082620
e-mail: info@ambrajovinelli.org
www: www.ambrajovinelli.org

Fabio Penna

Author: Fabio Penna

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.