Le Quattro Stagioni

Ogni stagione ha il suo fascino… A Roma più che mai. Ogni colore della nostra città sa fondersi con le luci del tempo, producendo ogni volta quadri suggestivi, come fossero dipinti dal migliore autore, immagini che catturano e confondono il cuore di ogni passante.

Quando poi è la musica a colorare l’attimo, a riempire le nostre sensazioni di nuovi brividi, il tutto diventa semplicemente magico. “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi sembrano essere la sintesi perfetta della nostra vita. Quasi impossibile non addentrarsi nei labirinti della propria memoria, attraverso le note che sembrano solcare ogni nostro vissuto, che invitano a far riaffiorare ogni ricordo apparentemente rimosso.

Non si può perdere l’occasione, allora, di smarrirsi nei segreti della propria esistenza ogni volta che ne abbiamo l’opportunità.

Grazie all’A.Gi.Mus. – Associazione Giovanile Musicale il desiderio è possibile.
A dicembre, infatti, riprendono i bellissimi appuntamenti con il capolavoro del compositore veneziano, che verrà rappresentato nel gioiello barocco di Borromini, la Sagrestia della Chiesa di Sant’Agnese in Agone, nella suggestiva e meravigliosa atmosfera di Piazza Navona.
Uno splendido quintetto per pianoforte (violino solista, violino, viola, violoncello e pianoforte) e tante, tante emozioni. 

Sabato 16, 23 e 30 Dicembre 2017
VIVA VIVALDI
Chiesa di Sant’Agnese in Agone
Piazza Navona
Orario: dalle ore 17:00
Biglietto: da 20 a 25 euro
infoline: 389 1533055
e-mail: agimus@agimus.it
sito: www.agimus.it

Gerry Mottola

Author: Gerry Mottola

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.