Fuga a tre voci

Un viaggio immersivo nel tempo attraverso tre vite, una storia d’amore unica e la guerra

Un rifugio, un telefono, una valigia, la cioccolata ed una bici. Un amore dettato dalle atrocità della guerra. Il primo uomo, la donna e il secondo uomo, liberamente ispirati all’opera teatrale “Histoire d’amour” di Jean-Luc Lagarce.

Tre voci distinte, i loro pensieri, le loro sensazioni si intersecano perfettamente in un disegno dalle frequenze binaurali, sullo sfondo suggestivo di Villa Pamphili.

Un’esperienza da esperire in cuffia, avvolti dai suoni, dalle sensazioni e dai pensieri dei tre che dal vivo, evocando “Jules et Jim” di François Truffaut, si muovono e rivivono gli eventi cruciali della loro storia.

FUGA A TRE VOCI

Di Alessandro D’Ambrosi, Anna Maria Avella, Silvia Ferrante, Sandra Albanese, Riccardo Brunetti

Con Alessandro D’Ambrosi, Roberto Luigi Mauri, Roberta Rigano

Con la partecipazione straordinaria di Maurizio D’Agostino

Regia di Riccardo Brunetti e Alessandro D’Ambrosi

Fruibile gratuitamente online
FINO AL 25 DICEMBRE

PASSWORD artiswork

Author: Redazione

Share This Post On