Tradurre in immagini il Paradiso dantesco

Fondata nel 1913 su iniziativa di Sidney Sonnino, allora Ministro degli Esteri pro tempore, la «Casa di Dante» porta avanti da oltre un secolo la tradizione della «Lectura Dantis Romana».

La Casa di Dante promuove conferenze e letture, alimenta una biblioteca speciale riguardante tutto ciò che possa illustrare la vita, i tempi e le opere del Poeta, con l’obiettivo principale di mantenere a Roma una sede stabile dedicata al “culto” di Dante.

Il prossimo appuntamento intitolato “Tradurre in immagini il Paradiso dantesco” si svolgerà domenica 13 gennaio a partire dalle ore 11:00 ed avrà come protagonista il professor Mazzucchi.

Andrea Mazzucchi si è laureato in Filologia dantesca con Vittorio Russo presso l’Università di Napoli Federico II ed ha poi conseguito il dottorato di ricerca in Filologia dantesca presso l’Università di Firenze.

Attualmente insegna, come professore ordinario, Filologia della letteratura italiana presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Napoli Federico II. Dal 2010 coordina il Corso di Laurea Magistrale in Filologia Moderna e dal 2015 presiede la Commissione didattica del DSU. Nel 2016 è stato nominato Vicepresidente della Scuola delle Scienze Umane e Sociali. Dal 2017 è stato eletto senatore accademico.

È vicepresidente del Centro Pio Rajna per la ricerca linguistica, filologica e letteraria, membro del Consiglio direttivo della Casa di Dante in Roma, membro del Collegio dei docenti del dottorato in Filologia, direttore scientifico della Scuola di Alta Formazione in Storia e Filologia del manoscritto e del libro antico, che ha sede presso la Biblioteca Oratoriana dei Girolamini di Napoli, nata da un accordo dell’Università degli Studi di Napoli Federico II con il MiBACT.

È condirettore della Rivista di Studi Danteschi, di Filologia e critica, della rivista Dante e l’arte, nonché membro della Commissione scientifica preposta all’Edizione nazionale dei commenti danteschi e della Commissione scientifica preposta al progetto di una nuova edizione commentata delle Opere di Dante.

Dirige numerose collane editoriali e dal 2017 è direttore editoriale della Salerno Editrice di Roma. Nel 2012 gli è stato assegnato il premio “Fratelli Vassallini” dell’Istituto veneto di scienze, lettere e arti, per il miglior lavoro filologico-letterario pubblicato nel quinquennio precedente. Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali e ha tenuto seminari in varie università italiane e straniere.

Si è occupato prevalentemente della formalizzazione sintattico-retorica del Convivio, di problemi attributivi, dell’esegesi antica sulla Commedia e dei rapporti tra testo e immagine nella tradizione manoscritta del poema dantesco e di quello virgiliano, degli statuti della poesia satirica trecentesca. Attualmente lavora a una nuova edizione commentata del Convivio.

DOMENICA 13 GENNAIO 2019 | Ore 11:00
CASA DI DANTE – Palazzetto degli Anguillara
Piazza Sidney Sonnino 5
Infoline


Staff

Author: Staff

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.