L’Aula Gotica dei SS. Quattro Coronati

Sul Colle Celio, nel cuore del Rione Monti, trionfa la Chiesa dei Santi Quattro Coronati, uno degli esempi più fulgidi dello stile gotico romano. L’edificio – dedicato ai quattro martiri protettori degli edili e dei massoni – si inserisce in un più ampio complesso, a lungo residenza del cardinale Stefano Conti, nipote di Papa Innocenzo III e committente dello straordinario ciclo di affreschi dell’Aula Gotica. Conti era un uomo colto, potente e raffinato. Aveva viaggiato in tutta Europa, fermandosi soprattutto in Inghilterra e in Francia, dove ha ricoperto per un periodo il ruolo di canonico della Cattedrale di Notre Dame a Parigi. Tornato a Roma, fu nominato cardinale nel 1216 e da allora la sua carriera visse un’ascesa inarrestabile: nel 1228 diventa cardinale titolare di Santa Maria in Trastevere e dal 1233 uditore curiale, carica vaticana equivalente al ruolo di giudice. Il momento più alto – però – del suo percorso fu quando Papa Innocenzo IV lasciò Roma per Lione e lo nominò vicario pontificio. Fu in questo frangente che Conti si dedicò ad ampliare e valorizzare il palazzo di famiglia, nel complesso – appunto – dei Santi Coronati.

Il programma iconografico. Siamo nella Capitale dello Stato della Chiesa in Età federiciana e il Papa e la sua Corte – turbati dal laicismo imperiale – avvertono l’esigenza di affermare con ogni mezzo il primato temporale della Santa Sede. In quest’ottica un luogo di rappresentanza importante come l’Aula Gotica del Complesso dei Santi Coronati al Celio non poteva che avere un ricco programma iconografico dall’alto valore simbolico. Ogni dettaglio, ogni figura, è legato a un preciso significato e – tutto insieme – costituisce un compendio di propaganda cristiana. Nella prima campata dell’aula sono rappresentati i Dodici Mesi dell’anno, sovrastati dalle personificazioni delle Arti del Trivio – Grammatica, Retorica e Dialettica – e del Quadrivio, Aritmetica, Geometria, Astronomia e Musica. Negli spazi di risulta tra le arcate, invece, troviamo affrescati i Vizi, al cui culmine si trova fregio popolato da uccelli. Sugli angoli della volta si impongono quattro Telamoni, mentre nei pennacchi, le Quattro Stagioni accompagnate dalla raffigurazione dei Venti che le caratterizzano. Questa prima parte è un poetico riferimento alla caducità della vita terrena, governata dal Tempo e dalla Natura, nella quale l’Uomo – senza la guida spirituale della Chiesa – soccombe senza appello. A chiudere questo primo programma, la volta con i suoi tre cerchi concentrici in cui figurano un paesaggio marino, i Segni Zodiacali e le Costellazioni.
In risposta alla vita terrena, la seconda campata celebra la vita spirituale e la Chiesa cristiana. In questo senso abbiamo le Virtù e le Beatitudini dalle sembianze di donne abbigliate alla maniera militare che portano in spalla personaggi dell’Antico e del Nuovo Testamento ad esse in qualche modo legati.
In omaggio all’attività del committente, trionfa al centro della parete Nord, la figura del Re Salomone – il Giudice per eccellenza della cultura giudaico-cristiana – nell’atto di amministrare la giustizia. Carichi di simbologia e di rimandi alla cultura classica, anche il Mitra che uccide il Toro, un motivo ripreso dall’antico culto monoteista e traslato in un linguaggio cristiano: Mitra sarebbe infatti un’allusione a Gesù che – nell’uccidere la bestia – sconfigge il male e al Papa che esibisce la sua supremazia sull’Imperatore Federico II di Svevia.

Data la sua precarietà strutturale, questo prezioso scrigno di arte medievale è aperto al pubblico solo per due giorni al mese e per un gruppo di massimo 20 persone a turno.

9 E 10 GENNAIO – 6 E 7 FEBBRAIO 2018
AULA GOTICA DEL COMPLESSO DEI SS. QUATTRO CORONATI AL CELIO
Via dei Santi Quattro Coronati, 20
biglietto: 10,00 euro
infoline: 06 7047 5427
e-mail: archeocontesti@gmail.com
www: www.aulagoticasantiquattrocoronati.it

Francesca Torre

Author: Francesca Torre

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.