Il Centenario di
Ingmar Bergman

Al Palazzo delle Esposizioni l’omaggio al grande maestro svedese

Nell’atteso centenario della nascita, che tutto il mondo si appresta a celebrare, con la rassegna Bergman 100  anche Roma rende omaggio al maestro svedese.

Al Palazzo delle Esposizioni viene proposta dal 18 gennaio al 4 marzo una selezione dei suoi film più amati, capolavori senza tempo che hanno segnato l’intera storia del cinema e creato il mito di un autore ineguagliabile per ricchezza e complessità dei temi affrontati e per l’inesausta ricerca formale e filosofica.

Ma la grande forza di Bergman, spesso sottovalutata, è quella di un approccio al cinema fortemente emotivo, vitale e empatico, lontano dal cliché di un’arte intellettuale e oscura e aperto invece al gioco, all’ironia, alla sperimentazione e alla sensualità.

«Il rapporto di Bergman con il pubblico – ha scritto giustamente Martin Scorseseè piuttosto simile a quello di Hitchcock: diretto, immediato».

Per comprendere appieno l’universo di questo artista fuori dal comune, la rassegna include poi diversi film e registi che nel corso della carriera Bergman ha indicato più volte come i suoi prediletti, da Chaplin a Fellini, da Tarkovskij a Murnau, da Sjöström a Dreyer: saranno loro gli ospiti speciali di questa straordinaria festa di compleanno a cui ogni appassionato del grande cinema non può mancare.

 


FINO AL 4 MARZO 2018
BERGMAN 100
PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI
Via Nazionale, 194 – 00184 Roma
INGRESSO LIBERO
infoline: 06.39967500
email: info.pde@palaexpo.it
sito: http://www.palazzoesposizioni.it

 

Redazione

Author: Redazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.