In grande stile

I fumetti di Repubblica XL

L’hub culturale di Trastevere, aperto grazie alla Regione Lazio con Artbonus e gestito da LazioCrea, ospiterà il percorso espositivo sulle migliori immagini del fumetto italiano dal 2005 al 2013, intercettato da un’eccellenza dell’editoria italiana: Repubblica XL.

La mostra, inaugurata lo scorso 4 Febbraio resterà aperta al pubblico fino al 2 Aprile 2018, e propone alcuni dei fumetti realizzati per Reuratpubblica XL, sia degli autori che hanno partecipato in maniera continuativa, sia degli special guest.

In parte si tratta di originali, in parte di riproduzioni ad alta definizione dato che molti dei fumetti sono stati realizzati o elaborati con tecniche digitali.

«In questa stagione sempre più informatizzata si assiste alla starordinaria rinascita del consumo culturale del fumetto che fa sempre più parte di un’offerta culturale libera, automa e forte – ha dichiarato il Governatore del Lazio Nicola ZingarettiRispetto alla velocità della notizia o della foto rubata, il fumetto nella sua forza identitaria permette di più di trasmettere un messaggio, non solo nella storia, ma anche nel disegno, nell’arte, nell’atrmosfera che comunica».

Dall’agosto del 2005 al dicembre del 2013 il supplemento per il pubblico giovane di Repubblica era pieno di pagine, di colori e di fumetti in grande formato, su quel mensile hanno pubblicato alcuni dei grandi protagonisti del rinnovamento fumettistico italiano, Mettere in mostra i fumetti di Repubblica XL, significa ripercorrere un progetto molto particolare, che non ha precedenti: il fumetto underground per definizione anche nei suoi momenti di massimo splendore, non ha mai raggiunto tirature elevate.

XL invece con la forza della sua grande diffusione è riuscita a portare quei fenomeni all’attenzione del grande pubblico. Uno degli esempi è Zerocalcare, che, sconosciuto, veniva ospitato nel numero due della rivista con una storia che lo vedeva alla ricerca del lavoro insieme ai suoi amici.

Proprio Zerocalcare verrà poi a rappresentare il fenomeno di un fumetto underground che diventa mainstream tanto da arrivare ai primi posti delle classifiche fino a ricevere una candidatura al premio Strega.

XL dunque era un progetto sui generis, capace di mettere al centro dell’interesse del pubblico giovane la cultura, insieme popolare e alternativa. Il fumetto è stato sempre uno dei protagonisti del suo mondo con articoli, interviste, anteprime, recensioni e, appunto, con un grande spazio dedicato alle proposte di autori storici quali Robert Crumb e Daniel Clowes, nuovi o innovativi, quelli che troviamo appunto nella mostra “In grande stile”.

FINO AL 2 APRILE 2018
IN GRANDE STILE – I FUMETTI DI REPUBBLICA XL
WEGIL – Largo Ascianghi 5 – Trastevere
Orario: dalle ore 10:00 alle ore 19:00
Biglietto: Intero € 6,00 – Ridotto € 4,00 – Gratuito under 18 e disabili

Redazione

Author: Redazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.