Maxim Vengerov

Lo straordinario violinista russo, naturalizzato israeliano, Maxim Vengerov, sarà il protagonista del concerto conclusivo del ciclo di concerti della Filarmonica Romana al Teatro Argentina. Assente da Roma da diversi anni, quello di Vengerov sarà dunque un atteso ritorno che lo vedrà impegnato nel centro storico capitolino in un concerto di grande importanza e bellezza.

Maxim Vengerov compare in veste di solista e direttore al fianco delle principali orchestre, tra cui Berliner Philharmoniker, London Symphony e Chicago Symphony Orchestra. Goodwill Ambassador per l’UNICEF dal 1997, nella Stagione 2017/18 sarà a Tokyo per il suo quinto Festival Vengerov, effettuerà una tournée con l’Orchestre de Paris e inaugurerà la stagione della Sydney Symphony. Polina Osetinskaya collabora regolarmente con importanti orchestre quali Tokyo Philarmonic Orchestra, Orchestra della Weimar National Opera, Academic Symphony Orchestra della Filarmonica di San Pietroburgo, oltre ad essere ospite di prestigiosi Festival interazionali come Mainly Mozart Festival, Festival Frédéric Chopin, Dyagilev Festival.

PROGRAMMA
Maxim Vengerov violino
Polina Osetinskaya pianoforte

Johannes Brahms
Sonata n. 1 in sol maggiore op. 78
Sonata n. 3 in re minore op. 108

Maurice Ravel
Sonata in sol maggiore

Niccolò Paganini / Fritz Kreisler
I Palpiti op. 13
Cantabile op. 17

GIOVEDI 12 APRILE 2018 | Ore 21:00
TEATRO ARGENTINA
Largo di Torre Argentina 52
Biglietti: da 40.00 a 60,00 euro
E-mail: promozione@filarmonicaromana.org
Infoline: 06 3201752

Redazione

Author: Redazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.